DIALOGOiNFORMA

DIALOGOI OSPITE DELL’INDUSTRIA CARTOTECNICA DE ROBERTIS S.P.A.

Lo scorso 28 giugno il presidente di Dialogòi Sergio Ventricelli, accompagnato dal consigliere con delega ai Progetti Europei Antonio Massari e dal responsabile della Segreteria Verio Zuccarino, ha visitato la “De Robertis s.p.a.” di Putignano. Azienda associata al Distretto e leader nel settore della cartotecnica industriale, con oltre 80 dipendenti e un portafoglio importante, tra gli altri: Buitoni, Bayer e De Cecco. Ricevuti dall’Amministratore delegato Fabio Contegiacomo, col quale hanno visitato la catena produttiva dello stabilimento, totalmente automatizzata e all’avanguardia, si sono aggiornati per un incontro operativo su potenziali sinergie, prevalentemente finalizzate a progetti di internazionalizzazione.


BANDI, ATTIVITA’ CULTURALI E SPETTACOLO

In vista della scadenza del 24 luglio, si trasmettono i link con i due videotutorial gemelli relativi ai bandi Attività Culturali e Spettacolo della Regione Puglia, di cui viene data ampia comunicazione tramite la piattaforma PiiiLCulturaPuglia.it e i canali social a disposizione.
Bando Attività
https://www.dropbox.com/s/nwbx45xoto4sqmw/BANDO_ATTIVITA.mov?dl=0
Bando Spettacolo
https://www.dropbox.com/s/3504ss7l01btysj/BANDO_SPETTACOLO.mov?dl=0


FESTIVAL LETTERARIO DELLE PERIFERIE

Al via il Festival letterario delle Periferie, a Bari da luglio a dicembre 2017. La rassegna, realizzata dalla Casa Editrice Stilo (associata al Distretto Dialogoi), con il sostegno della SIAE, ha l’obiettivo di potenziare i centri della cultura nelle zone periferiche della città, facendo leva sull’importanza della lettura nella crescita personale e nel riscatto della comunità. “Leggere – sostengono gli organizzatori – è aprire una finestra sul mondo, guardare oltre la linea dell’orizzonte, vivere tante vite quanti sono i racconti, avvicinare luoghi e genti lontane in un viaggio che arricchisce giorno dopo giorno”. L’ingresso agli spettacoli e alle presentazioni è gratuito. Per maggiori informazioni: www.stiloeditrice.it


TURISMO, LA NUOVA BIT TORNA A FEBBRAIO

Reduce dai risultati di quest’anno -16.353 gli incontri di match-making, +13% sul 2016 – la Bit (Borsa Internazionale del Turismo) di Milano rilancia per il 2018, con la conferma della formula su tre giorni, dalla domenica al martedì. In tal modo, si ricolloca in un periodo più consono alle esigenze degli operatori, in particolare quelli dell’incoming, dall’11 al 13 febbraio 2018. Il percorso espositivo a fieramilanocity diventa ancora più agile da visitare espandendosi nei padiglioni sovrapposti 3 e 4, con le sale per convegni ospitate all’adiacente Centro Congressi MiCo e con duplice ingresso da Porta Colleoni e Porta Teodorico.


STAMPA, TSUNEO KITA (NIKKEI) PUNTA SUI GIORNALI

“I giornali ci saranno fino a quando l’uomo avrà bisogno di sapere”. Così Tsuneo Kita, leader di Nikkei, il gruppo editoriale giapponese che ha rilevato il Financial Times, in una recente intervista alla stampa italiana.”Contenuti di qualità – continua – per avere un futuro. E puntare sul digitale”. Le sempre più crescenti abitudini digitali di milioni di persone non hanno per il momento scalfito il numero di copie che Nikkei continua a vendere: 2,7 milioni quotidiane, contro 500mila abbonati alla versione elettronica. “Gli uomini amano leggere – conclude Kita – e finché ci sarà desiderio di conoscenza, di sapere ciò che ci succede intorno, ci sarà bisogno di giornalismo. Solo i suoi mezzi di distribuzione cambieranno”.


INDUSTRIA 4.0: DIALOGOI PROMUOVE UNA TAVOLA ROTONDA

In che modo Industria 4.0 impatterà sul sistema economico italiano? Lunedì 19 giugno Dialogoi, in collaborazione con Confimi Puglia, Csqa Certificazioni e la Fondazione Gtecnology, ha organizzato a Bari una tavola rotonda, per spiegare tutto questo. L’evento ha visto la presenza di Domenico Galia, presidente di Confimi Digitale, Riccardo Figliolia, segretario generale di Dialogoi, Domenico Laforgia, direttore del Dipartimento dello Sviluppo Economico della Regione Puglia, Vito Albino, commissario Arti Puglia, e Adriana Agrimi, dirigente della Sezione Ricerca e Innovazione della Regione Puglia. Su tutto ciò, e su quanto Industria 4.0 potrà significare nell’immediato futuro delle nostre aziende, si sono registrati gli interventi di Roberto Fatano, portavoce di Rete Puglia Imprese, Michele Zema, direttore commerciale di CSQA, Cristiano Benassati, presidente di GTecnology e Michele Desario, presidente di Confimprenditori Puglia.


Partner

Regione Puglia
lum