DIALOGOiNFORMA

“Radici e ali”, supporto alla filiera culturale per lo sviluppo regionale

Una delibera regionale ha emanato lo scorso gennaio le linee guida di intervento di “Radici e Ali”, sostegno alle micro, piccole e medie imprese culturali e creative per la creazione di contenuti innovativi e servizi complementari connessi alla valorizzazione e alla migliore fruizione degli attrattori culturali e naturali. La proposta mira a dare nuovo impulso, in particolare all’imprenditorialità giovanile e a tutte le attività operanti nelle filiere culturali, turistiche e dello spettacolo. Tre le tipologie di progetti finanziabili: sale cinematografiche, teatri e luoghi dello spettacolo dal vivo, attrazioni culturali per una dotazione finanziaria complessiva di 35 milioni di euro. Dettagli su: http://www.regione.puglia.it/documents/10192/38105693/DEL_2230_2018.pdf/bea51452-09d2-4cac-95dc-99c98bd3c950;jsessionid=6F9A4E87CFA21259721E5A9C93F7C1C7

turismo in italia. numeri e potenziale di sviluppo

Sono stati presentati a dicembre scorso i risultati di un progetto di ricerca della Banca d’Italia sul turismo nel nostro Paese. Ne è emerso che alle attività turistiche sono direttamente riconducibili oltre il 5 per cento del PIL e oltre il 6 per cento degli occupati. L’Italia, tra i paesi di più antica vocazione turistica, vanta un patrimonio artistico e di risorse naturali con pochi eguali al mondo: con 54 dei 1.092 siti Unesco, è il primo per luoghi riconosciuti come patrimonio dell’umanità. La ripresa del turismo internazionale è guidata dalle vacanze culturali, favorita dal miglioramento della competitività di prezzo e dall’insorgere di tensioni geopolitiche che hanno scoraggiato i viaggi in paesi concorrenti. Tuttavia, per l’aspetto culturale è ancora bassa la quota di Nord Ovest e del Mezzogiorno mentre quest’ultimo che vanta il 78% delle coste può ancora migliorare nell’ambito delle vacanze marittime. Approfondimento su: https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/collana-seminari-convegni/2018-0023/Torrini_Rapporto_Turismo.pdf

diritto d’autore, Il parlamento europeo dice sÍ alle nuove norme

Il Parlamento europeo ha approvato la direttiva sul copyright contenente le nuove regole sul diritto d’autore. Le nuove norme, che includono salvaguardie alla libertà di espressione di Internet, consentiranno a creatori ed editori di notizie di negoziare con i giganti del web. YouTube, Facebook e Google News sono alcuni dei nomi che saranno più direttamente interessati da questa legislazione. La direttiva si impegna a garantire che aumenti la possibilità dei titolari dei diritti, in particolare musicisti, artisti, interpreti, sceneggiatori (creativi) ed editori di notizie, di negoziare accordi migliori sulla remunerazione derivata dall’utilizzo delle loro opere presenti sulle piattaforme Internet. Una strada lunga ancora lunga perché spetterà ora ai singoli Stati membri, nelle prossime settimane, approvare la decisione del Parlamento.

AL MEDIMEX DI TARANTO A GIUGNO LIAM GALLAGHER E PATTI SMITH

Liam Gallagher e Patti Smith sono i nomi che quest’anno, dal 5 al 9 giugno, porteranno la città di Taranto agli albori della cronaca internazionale. L’ex frontman degli Oasis e l’artista americana sono gli ospiti di prestigio di questa edizione del Medimex, progetto Puglia Sounds diretto artisticamente da Cesare Veronico. Quattro giorni di concerti, mostre e svariate attività per parlare del mercato musicale mondiale, e non solo. La prevendita dei biglietti è attiva sul circuito vivaticket. Gli altri concerti del Medimex saranno programmati attraverso una call pubblica, disponibile sul sito www.medimex.it, rivolta ad operatori nazionali e regionali. La selezione prevede una quota riservata alle esibizioni degli artisti pugliesi. Le date estive saranno precedute da una parentesi “Spring” a Foggia, dall’11 al 14 aprile dove con Renzo Arbore, coordinatore di un progetto speciale interverranno diversi jazzisti e un attesissimo Bryan Ferry nell’unica data italiana, ingresso gratuito, del suo tour mondiale.

la puglia e la cina piu’ vicine. volo diretto bari-shangai entro settembre

Rafforzare i rapporti commerciali e turistici promuovendo in particolare la ‘destinazione Puglia’ sul mercato cinese. In questa ottica si inserisce la possibilità di creare, già entro settembre 2019, una rotta di linea intercontinentale e diretta Bari-Shanghai. La rotta aerea è solo uno dei punti del Memorandum di intesa “per lo sviluppo di progetti di cooperazione in ambito culturale, turistico e commerciale” sottoscritto nei giorni scorsi tra Aeroporti di Puglia e il Cits, China International Travel Service. CITS, Tour Operator di Stato della Repubblica Popolare Cinese, è il più prestigioso brand di turismo del Paese che serve più di 20 milioni di turisti in entrata, 30 milioni in uscita collaborando stabilmente con più di 1.400 fornitori di servizi turistici in più di 100 Paesi.

IPACK-IMA, LA SECONDA EDIZIONE A RHO, FIERA MILANO DAL 4 AL 7 MAGGIO

Un grande appuntamento europeo dedicato alla meccanica strumentale torna per il secondo anno a Fiera Milano da martedì 4 a venerdì 7 maggio. IPACK-IMA è la fiera specializzata del processing e packaging food e non food che si inserisce in un più ampio progetto di cinque fiere sinergiche: PLAST, IPACK-IMA, MEAT-TECH, Print4All e INTRALOGISTICA ITALIA. Una proposta che raccoglierà il meglio delle macchine destinate all’industria manifatturiera, applicazioni differenti che vanno dalla lavorazione della gomma e della plastica alle tecnologie di processo alimentare, dal packaging per i comparti food e non food alla personalizzazione grafica, fino allo stoccaggio e alla movimentazione del prodotto finito. Una formula pensata a vantaggio del visitatore professionale, che avrà modo di valutare nello stesso momento tecnologie applicabili in diversi contesti, sviluppando competenze di insieme e traendo vantaggio da contaminazioni virtuose.

“LeccEcclesiae” per riscoprire i luoghi sacri del barocco salentino

Affidato alla cooperativa sociale Art Work il compito di gestire il programma “LeccEcclesiae, Alla scoperta del Barocco” che permetterà, attraverso l’acquisto di un biglietto unico, la fruizione continuativa di chiese e luoghi sacri di appartenenza alla curia. La proposta fa fronte alla necessità di dare sistematicità e regole in un particolare ambito turistico, che è quello a vocazione religiosa. Il capoluogo salentino, ricco di luoghi di culto dall’indiscusso fascino architettonico, ha già sperimentato con successo una formula simile nella scorsa stagione estiva, liddove gli itinerari erano supportati dalle guide dell’associazione The Monuments People.

Partner

Regione Puglia
lum