news

NEWS

08 Febbraio 2016

Protocollo di intesa con Infortrade

Partnership per un evento in Lituania

Dialogoi firma un protocollo d'intesa con la società Infortrade. In programma una partnership per un evento in Lituania, a ottobre.

Il presidente del Distretto Produttivo della Comunicazione, dell’Editoria, dell’Industria Grafica e Cartotecnica Sergio Ventricelli e la società pugliese Infortrade del Dott. Fabio Spilotros hanno firmato un protocollo d’intesa, con l’obiettivo di creare una partnership per un’iniziativa in corso di organizzazione in Lituania. Si tratta di una manifestazione pensata in Puglia, ma che sta coinvolgendo aziende di tutte le regioni italiane. Qui di seguito, riportiamo la nota illustrativa dell’evento.
Per qualsiasi informazione potete contattare questo Distretto al seguente indirizzo segreteria@dialogoi.it oppure direttamente la segreteria organizzativa dell’evento 338.4243365
Infortrade è lieta di invitare la Sua azienda a partecipare all’evento “ALL FROM ITALY – LA DOLCE VITA” che si svolgerà all’interno dei 3 più grandi Padiglioni della Litexpo a Vilnius in Lituania il 20, 21, 22, 23 ottobre 2016. L’evento espositivo quest’anno, è dedicato ai settori FOOD, TURISMO e TAC. Durante questi giorni sarà possibile organizzare attività promozionali come ad esempio degustazioni, sfilate, proiezioni, workshop e convegni.
La manifestazione “ALL FROM ITALY – LA DOLCE VITA” sarà rivolta a specifici operatori B2B (Buyers della Grande Distribuzione, Importatori, Distributori e Grossisti, Negozianti) Lituani, Lettoni, Estoni, Bielorussi e Polacchi.
Inoltre per le aziende partecipanti  è prevista la possibilità di vendere le proprie merci al grande pubblico, che visiterà l’evento nell’ultimo giorno,  23 Ottobre 2016, aperto anche ai consumatori finali.
Saranno presenti durante la manifestazione Business Angels e Investitori che potranno incontrare le associazioni e le aziende italiane partecipanti, su appuntamento,  per valutare la possibilità di finanziare iniziative e/o progetti congiunti da realizzare nell’Area Baltica.
La Dolce Vita prevede servizi di supporto per i partecipanti quali: Piattaforma E-commerce, database dei buyers, certificazioni, organizzazione logistica, ricerca voucher e finanziamenti.
Una particolare attenzione sarà rivolta anche agli aspetti culturali che legano l’Area dei Paesi Baltici all’Italia, attraverso una serie di attività collaterali.La sera a margine della manifestazione LA DOLCE VITA ci saranno momenti di conoscenza culturale per rafforzare il legame fra Italia e l’area Baltica (concerti, visione film, incontri patrocinati dall’Istituto Italiano di Cultura).
I particolare i settori merceologici interessati:
FOOD AND WINE: Prodotti tipici provenienti dalle varie regioni Italiane. Aziende enologiche Italiane, Frantoi italiani, prodotti caseari, prodotti da forno, piatti pronti, prodotti della tradizione italiana (pasta, pelati, conserve, ecc.), aziende di produzioni dolci ecc. ivi comprese quelle aziende che producono macchinari funzionali al settore
FASHION: Abbigliamento, scarpe, borse, accessori, gioielli, occhiali, intimo, abbigliamento antinfortunistico
TOURISM: Albergi, Villaggi turistici Hotel, Bed and Breakfast, Villaggi turistici, Resort, SPA, Agriturismi, Masserie e tutto ciò che riguarda il turismo rurale, comprese quelle attività affini al settore turistico come ad esempio aziende di produzione di cosmetici, creme per la cura del corpo, unguenti vari ecc.  Inoltre potranno partecipare Comuni, Province e Regioni, comunità Montane, GAL, GAC, ecc. per la promozione dei propri territori
INOLTRE
STYLE AND DESIGN: Arredamento, complementi d’arredamento, artistici, complementi da giardino, arredamento specifico per hotel, ristoranti, bar, attività commerciali, illuminazione, ecc.
INNOVAZIONE questo settore è trasversale agli altri e potrà riguardare innovazione di processo e di prodotto nel settore della produzione di energia nel settore dell’Information and Commununication Technology,  dei materiali e delle attrezzature, ecc.
FRANCHISING: Servizi di franchising, mercato immobiliare, negozi, agenzie di servizi, format di franchising internazionali nel settore food (ristoranti, pizzerie, birrerie, bar, pub, ecc.), nel settore commerciale (apertura punti di vendita), nel settore servizi (apertura di filiali nell’area Baltica) ecc.

19 Gennaio 2016

Incontro con il presidente della Camera di Commercio di Foggia

Cultura, turismo, logistica ed eccellenze del territorio

I vertici del distretto Dialogoi incontrano Fabio Porreca

I vertici del distretto Dialogoi incontrano a Foggia il presidente della Camera di Commercio, Fabio Porreca
Il presidente del distretto produttivo Dialogoi Sergio Ventricelli ha incontrato stamattina a Foggia il presidente della Camera di Commercio, Fabio Porreca. Ventricelli, accompagnato dal vice presidente di Dialogoi, Saverio Mazzone (nella foto con Ventricelli e Porreca), dal segretario generale Riccardo Figliolia e dal responsabile della segreteria del Distretto Verio Zuccarino, è stato ricevuto nella nuovissima sede della Camera di Commercio, nei pressi del quartiere fieristico.
Dal colloquio privato, durato poco più di un’ora, è emersa la volontà di collaborare su argomenti ritenuti strategici per lo sviluppo della provincia foggiana e, più in generale, dell’intera Puglia.
In primo luogo la cultura e, quindi, il turismo, con un focus su Matera 2019, che può rappresentare un momento di cooperazione interregionale attraverso soprattutto i rilevantissimi siti di turismo religioso presenti nel Foggiano. Quindi, i bandi strutturali 2014-2010, che vedranno la Puglia capofila per un’area vasta internazionale comprendente anche l’Albania. In tal senso, è allo studio una coperazione con l’ambasciatore albanese a Roma Ceka, il ministro alla Cultura Kundaro e il vice sindaco di Tirana Paskali. Infine, si è parlato del sistema logistico e delle eccellenze – a iniziare dall’agroindustria – di questo territorio.
Le due delegazioni si ritroveranno nei prossimi giorni, per verificare la possibilità di realizzare un evento congiunto, presumibilmente nel prossimo mese di marzo, per raccontare alle imprese foggiane le nuove opportunità legate ad almeno quattro aree: internazionalizzazione, progettualità europea, creazione di cluster e innovazione.

dialogoi_foggia

30 Novembre 2015

CAMERAconVISTA

Focus su Albania, Argentina, Israele e Paesi Bassi

L'appuntamento per progetti di internazionalizzazione nella Camera di Commercio di Bari.

La Consulta dei Giovani Imprenditori della Camera di Commercio di Bari, in collaborazione con il Distretto produttivo Dialogoi, presenta CAMERAconVISTA. Un confronto sulle opportunità di interazione con quattro diverse aree geografiche, Albania, Argentina, Israele e Paesi Bassi. Mercoledi 2 dicembre, nella Camera di Commercio di Bari, gli addetti economici delle quattro ambasciate esporranno le opportunità di investimento nei rispettivi territori.

17 Novembre 2015

Incontro a Tirana

Il presidente di Dialogoi ha incontrato il vice sindaco della capitale albanese

Dal colloquio è emersa la volontà di collaborare su argomenti strategici per lo sviluppo della municiplità di Tirana e la Puglia.

Il presidente del distretto produttivo Dialogoi, Sergio Ventricelli, ha incontrato ieri a Tirana il vice sindaco della capitale albanese Brunilda Paskali. Il presidente, accompagnato dal tesoriere Michele Riglietti (nella foto con Ventricelli e il vice sindaco Paskali) e il responsabile della segreteria del Distretto, Verio Zuccarino, è stato ricevuto nell’ufficio della dott.ssa Paskali, già vice ministro allo Sviluppo Economico del governo albanese, nel Municipio in piazza Skanderberg.
Dal colloquio privato, durato poco più di un’ora, è emersa la volontà di collaborare su argomenti ritenuti strategici per lo sviluppo della municiplità di Tirana e la regione Puglia.
In primo luogo la cultura e, quindi, il turismo, con un focus su Matera 2019, che può rappresentare un momento di cooperazione per i due territori. Quindi, i bandi strutturali 2014-2010, che vedranno la nostra regione capofila per un’area vasta internazionale comprendente anche l’Albania. Infine, si è parlato di grandi eventi e dell’implementazione dei collegamenti, in particolar modo quelli aeroportuali, che collegano Bari con la capitale albanese.
Il presidente Ventricelli ha poi invitato la dott.ssa Paskali al Festival degli Editori Indipendenti Sinbad, in programma a Bari e a Lecce dal 19 al 22 novembre e all’evento CAMERAconVISTA, in programma il 2 dicembre nella Camera di Commercio di Bari.

16 Dicembre 2014

Accordo tra Politecnico e Dialogoi

Nuove sinergie tra imprese e mondo accademico

Una partnership per creare opportunità per le imprese e gli studenti.

Accordo di collaborazione tra il Politecnico e il Distretto Produttivo della Comunicazione, Editoria, Industria Grafica e Cartotecnica (Dialogoi) della Regione Puglia

“Comunicare nel modo migliore le eccellenze e le opportunità che questo territorio riesce a creare. Valorizzare le nostre risorse umane che non hanno rivali in nessun settore. Contrastare la fuga dei cervelli dalla nostra regione”.
Questo è il pensiero unanime espresso dal rettore del Politecnico di Bari, Eugenio Di Sciascio e del presidente del Distretto Produttivo della Comunicazione, dell’Editoria, dell’Industria Grafica e Cartotecnica (Dialogoi) della Regione Puglia, Sergio Ventricelli, che questa mattina nella sede del rettorato hanno ufficializzato un accordo strategico mediante la sottoscrizione di un protocollo d’intesa.

All’incontro erano presenti il delegato del rettore alla comunicazione, Riccardo Amirante, il direttore generale del Politecnico Antonio Romeo, il vice presidente vicario di Dialogoi Ettore Chiurazzi, il segretario generale di Dialogoi, Riccardo Figliolia, e il responsabile della gestione amministrativa di Dialogoi Michele Riglietti.

Il Politecnico di Bari e il Distretto Dialogoi hanno così dato vita a una partnership che, attraverso la definizione di progetti condivisi, realizzerà nuove e significative sinergie tra imprese e mondo accademico, per generare eccellenze in aree di sviluppo, innovazione e internazionalizzazione. La comunicazione, l’innovazione e la formazione saranno strettamente legate al contesto economico e produttivo territoriale per sostenerlo e potenziarlo con azioni condivise e mirate. Il Distretto Dialogoi, che raggruppa oltre 140 imprese con caratteristiche di produzione di prodotti e servizi diversificate tra di loro e 20 tra enti, centri di ricerca, università, organizzazioni e associazioni, metterà a disposizione del Politecnico la propria competenza industriale per implementare e internazionalizzare le attività di comunicazione, animazione e formazione, anche attraverso la partecipazione a progetti europei. “Una serie di azioni comuni – ha sottolineato il presidente Ventricelli – che permettano al Politecnico e al Distretto di individuare anche attività di marketing per la creazione di nuovi network internazionali e per l’organizzazione di eventi di promozione a sostegno di realtà già esistenti, a partire da Matera 2019 “. Un pensiero valorizzato anche dal rettore Di Sciascio che ha aggiunto, “i nostri ragazzi sono preparatissimi e assai motivati, con questo accordo proveremo a raccontarci meglio e, soprattutto, a cogliere tutta una serie di opportunità che il mondo delle imprese ci chiede”. Tra primi obiettivi che i due partner si sono posti, la possibilità di valorizzare la cosiddetta industria creativa, a partire dalla riscoperta di strutture e contenitori sul territorio regionale e non solo, e la possibilità di costruire sinergicamente una collaborazione con la veicolazione dei prodotti pugliesi sul mercato statunitense.

Foto Ventricelli_Di Sciascio

Partner

Regione Puglia
lum